Le voci della strega del mare

Questo programma, condotto da Alessia Saba, studentessa di lettere, curriculum musica e spettacolo, parlerà di audiolibri e di lettura espressiva. L’avvicinamento al tema degli audiolibri è avvenuta di recente, a seguito di uno sforzo prolungato a leggere su carta. Questo fatto è diventato il motore di una nuova passione per la conduttrice, che ha iniziato così ad approfondire l’argomento, cercando i consigli di professionisti della recitazione e della voce, per comprendere gli aspetti più tecnici e scoprendo altresì l’importanza di un libro letto ad alta voce, soprattutto per le persone che, a causa di impedimenti fisici, potevano conoscere solo così la bellezza di alcuni testi.  
 

Il titolo 
Il nome del programma nasce dalla personale passione per i racconti e le leggende legate al mare, in particolare la fiaba di H. C. Andersen. La strega del mare viene rappresentata come una creatura misteriosa, astuta, inquietante, assetata di ricchezze e conoscenza, collezionista di tesori rari che ottiene facendo affari con le creature del mare e con gli umani, offrendo incantesimi in cambio della cosa più preziosa che i suoi clienti possiedono.   
In questa sede s’intende spogliarla di questo manto inquietante e malevolo, mantenendo intatte le sue tendenze da affarista senza scrupoli, chiedendo a nostra volta, per conto della strega, le cose più preziose degli ascoltatori: i testi che amano, le loro voci, le loro idee… in cambio di raffinati tesori che vedrete sfilare attraverso questa rete di scambi, che si spera possa nascere durante le trasmissioni.  

Gli obiettivi del programma sono:  
- Presentare elaborati di autori che desiderano esprimersi condividendo i loro testi.  
- Sottolineare l’importanza dell’accessibilità alla cultura, informando chi avesse bisogno dell’esistenza di associazioni che pubblicano audiolibri, applicazioni, piattaforme… servizi che forniscono gli strumenti utili per lo svago e per lo studio individuale.  
- Invitare chiunque desideri avvicinarsi al mondo della lettura espressiva a collaborare e svolgere attività di volontariato presso associazioni che realizzano audiolibri (per persone dislessiche, ipovedenti, non-vedenti di tutte le età) cogliendo l’occasione di seguire la propria passione, mettersi alla prova e fare esperienza sul campo.

Il programma comprenderà gli interventi degli ascoltatori e di vari ospiti (studenti, professori, autori, professionisti della voce, volontari e molti altri...), metterà in luce le esperienze di chi si occupa di fornire un servizio e di chi ne usufruisce, e raccoglierà le proposte legate al bisogno degli studenti di avere formati diversi dei materiali utili alla preparazione degli esami, come i manuali.

Le prime puntate saranno dedicate alla rilevanza e potenzialità dell’audiolibro all'interno dell’attuale panorama italiano, all'importanza dell'accessibilità a questo tipo di risorse tramite varie piattaforme, applicazioni, servizi gratuiti attivi sul territorio (es. ADOV, Libro-Parlato-Lions, la Biblioteca Universitaria, MLOL -> MediaLibraryOnLine, SSBA -> Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo).

Restate in ascolto!

Ascolta il podcast!

Contatti

Seguici su Castos:           https://le-voci-della-strega-del-mare.castos.com/ 

E-mail UniGe Radio:        radio@unige.it

E-mail Alessia:                 alessia626@hotmail.it 

Instagram UniGe Radio:  @unigeradio

Telegram Alessia:             https://t.me/blackKraken2023

 

Ultimo aggiornamento 1 Marzo 2024